Manuale di Computer Forensics

Written By: admin - nov• 08•11

Computer ForensicsComputer Forensics e Indagini Digitali

Manuale Tecnico-Giuridico e Casi Pratici

Autori: Stefano Aterno, Francesco Cajani,
Gerardo Costabile, Marco Mattiucci, Giuseppe Mazzaraco

3 Volumi Indivisibili, Ed. 2011 – Pagine 2264


Il Manuale di Computer Forensics e Indagini Digitali, unico nel suo genere in Italia, ha lo scopo di guidare gli investigatori (Magistrati e Forze dell’ordine), gli Avvocati, i consulenti e gli studiosi della materia nelle varie fasi delle indagini digitali, soffermandosi non solo sull’analisi degli aspetti giuridici ma anche accompagnandoli passo passo nell’approfondimento delle fasi più tecniche della computer forensics e degli accertamenti informatici.

Nell’epoca del cloud computing e dei social network, con l’avvento del Web 3.0 alle porte, i territori informatici sui quali tutti gli attori processuali si sfideranno e le problematiche ad essi connessi sono descritti e approfonditi in questi tre Volumi, sia dal punto giuridico che tecnico, con numerosi esercizi pratici e casi tratti dall’esperienza professionale degli Autori.

Dagli elementi informatici di base e dai principi giuridici generali fino agli aspetti tecnici dell’acquisizione e dell’analisi delle digital evidence, passando attraverso le ispezioni informatiche (anche online), le intercettazioni di Skype ed il dibattito relativo al cd. captatore informatico (recentemente definito quale Trojan di Stato), vengono altresì approfondite – quali aspetti più interessanti della computer forensics e dei mezzi di ricerca della prova digitale – le problematiche di Internet (es: come si acquisisce un sito web), della posta elettronica (es: come si leggono gli header), dei log files , della data retention, delle intercettazioni telematiche e degli appostamenti informatici.

In un’opera di oltre 2.200 pagine non mancano infine capitoli specificatamente dedicati alla mobile forensics, alla Windows/Macintosh forensics, alla printer/scanner forensics, alla cloud forensics, all’analisi di attacchi informatici ai siti web, alla crittoanalisi e staganalisi. Per la sua precipua impostazione scientifica, il Manuale è quindi al contempo facilmente comprensibile sia per coloro che posseggono una cultura informatica elementare o che – partendo da altre esperienze professionali – vogliono avvicinarsi alla materia, sia per i tecnici, professionisti e studiosi che già hanno una preparazione adeguata sotto il profilo informatico e giuridico ma che vogliono ulteriormente approfondire aspetti problematici sempre più ricorrenti in qualsiasi investigazione digitale e computer forensics.

Scarica la Locandina del Manuale di Computer Forensics e Indagini Digitali

 

 

 

Share